cena stellata nizza
Viaggio tra i sapori

A cena con le stelle

Cenare in un ristorante stellato è una delle esperienze da provare assolutamente almeno una volta nella vita. Non si tratta di una semplice cena ma di un vero e proprio viaggio sensoriale attraverso sapori esplosivi mai provati prima e profumi inebrianti che ti faranno sentire immediatamente catapultato in un luogo esotico; è uno spettacolo non solo per il gusto e l’olfatto ma anche per la vista. I piatti presentati sono delle vere e proprie opere d’arte dove forme e colori si mixano per dar luogo a dei piccoli capolavori che sembrano essere dipinti sulla tela di un pittore.

Ascoltare la storia dei piatti poi è qualcosa di magico: è il racconto di come da un’idea siano nate creazioni uniche. Una storia legata a territori lontani e materie prime selezionate e lavorate con cura, creatività, passione e amore. L’esperienza al tatto è altrettanto gratificante ma di questo ti parlerò più nel dettaglio proseguendo nell’ultima parte dell’articolo dove ti racconto della mia cena stellata a Nizza.

Se leggendo le mie parole è venuta anche a te voglia di provare questa esperienza, allora continua a leggere questo post per scoprire un posto magico che ti consiglio.

Cena stellata a Nizza: ristorante JAN

cena stellata nizza

JAN è un piccolo e grazioso ristorante gourmet di circa 24 coperti che si trova nel quartiere bohemien del Porto di Nizza, dove poter provare l’esperienza di una cena stellata. La sala interna con le volte in pietra sembra una piccola corte antica dove si respira un’atmosfera estremamente accogliente, calda ed intima. Il locale si caratterizza per un’eleganza sobria ed essenziale, dal gusto retro chic e a tratti informale.

Ciò che rende ancora più speciale l’esperienza gastronomica è che la cucina di JAN riflette sia la qualità dei prodotti locali della Francia meridionale, sia sapori esotici sudafricani legati ai ricordi d’infanzia dello Chef. E così antiche ricette sudafricane tradizionali come il melktert e il biltong, rivisitate in chiave gourmet, prendono una nuova vita. Anche la carta dei vini infatti offre un’ampia selezione sia di vini francesi che di vini sudafricani.

Lo chef Jan-Hendrik van der Westhuizen infatti è originario di una piccola città del Sudafrica ed è stato il primo sudafricano a ricevere un premio Michelin.

L’esperienza si articola nella scelta tra 2 menù degustazione: il menù cristal con 4 portate ed il menù diamant a 7 portate. Noi abbiamo scelto di provare l’esperienza più completa ossia il menù diamant. Consiglio lo stesso anche a te dato che una cena del genere decisamente non capita tutti i giorni.

La nostra cena stellata da JAN a Nizza

L’esperienza gastronomica inizia in modo decisamente insolito. L’usanza della casa è quella di lavare le mani a tavola con un’acqua arricchita da spezie. Ecco quindi che il primo “piatto” servito in tavola è una conca d’argento dove ci viene versata dell’acqua calda sulle mani inebriandoci di un profumo esotico indescrivibile.

Antipasti

Una volta effettuato il lavaggio delle mani ecco che inizia il vero e proprio viaggio culinario. L’esperienza comincia con la presentazione di 4 piccoli amouse bouche. Sembrano 4 piccoli gioielli da ammirare ed assaporare in un unico boccone, uno dietro l’altro…un’esplosione di sapori che ti sorprenderà sin dall’inizio!

Il viaggio continua attraverso la degustazione di 4 antipasti. Ci vengono proposte pietanze pregiate come cappesante, caviale ed aragosta divinamente mixate ad ingredienti sudafricani dal carattere forte e speziato. Per ogni piatto presentato ci viene raccontata la sua storia. In alcuni casi il passaggio finale della preparazione viene eseguito al tavolo rendendo l’esperienza ancora più autentica.

Main course

La portata principale è un tripudio di colori, sapori e consistenze che arriva accompagnata da un altro piatto che rappresenta la versione tradizionale della ricetta a cui è ispirata: il bobotie, una pietanza sudafricana a base di carne. Dunque in questo caso si può testare sia la versione originale del piatto che quella gourmet e divertirsi a trovarne i sapori comuni e quelli che invece donano alla nuova creazione una nuova anima.

Degustazione di formaggi

Ma le sorprese non finiscono qui. A questo punto veniamo accompagnati verso l’uscita per continuare l’esperienza in una nuova location che si trova esattamente di fronte: il ristorante MARIA, creato come omaggio alla nonna dello Chef. Il locale ha una piccola sala decorata con ritratti della donna, dall’atmosfera ancora più intima ed accogliente. A dominare la scena è un grande tavola al centro dove è esposta una selezione vastissima di formaggi francesi, miele, paté, frutta secca ed altri prodotti locali e sudafricani. Un vero e proprio banchetto festivo dove si possono degustare tutti i prodotti che si vuole liberamente.

Dessert

Al termine di questa degustazione si fa ritorno da JAN per avvicinarsi alla parte finale dell’esperienza, quella dedicata ai dessert. Anche per quanto riguarda i dolci riusciamo a sorprenderci positivamente, nonostante fossimo già veramente pienissimi! Ci viene presentato un pre-dessert, un dessert principale e delle minuscole pepite di “mignardides” dal sapore a dir poco esplosivo!

Prima di andar via riceviamo in dono una busta da lettera con il menù che abbiamo degustato, un piccolo dessert souvenir della tradizione sudafricana da portare a casa, e una copia autografata dallo Chef del libro rivista di JAN. Dei regali sicuramente apprezzati che ci faranno ricordare per sempre di questa esperienza a dir poco magica!

Conclusioni

Se sei arrivato fin qui avrai sicuramente capito perchè una cena stellata è un’esperienza da non perdere: è un vero e proprio viaggio verso un nuovo mondo tutto da esplorare e da vivere con il gusto, l’olfatto, la vista, l’udito ed il tatto. Se anche a te piacerebbe provare quest’esperienza unica, il ristorante JAN di Nizza è decisamente il posto che fa per te.

E dopo averti fatto venire l’acquolina in bocca, spero di essere riuscita a trasportarti con me, almeno con la mente, in questo breve ma intenso viaggio culinario. Se vuoi scoprire altre esperienze enogastronomiche allora non perderti gli altri articoli del mio blog nella sezione Viaggi tra i Sapori.

Scrivimi nei commenti se hai già provato l’esperienza di una cena stellata ed hai qualche ristorante da consigliarmi!

cena stellata nizza

With Love,
Chiara deG

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici!

Post che ti potrebbero piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.