itinerari a piedi in lombardia
Italia

Lombardia segreta: 3 itinerari da non perdere

Caro viaggiatore, oggi voglio portarti alla scoperta della Lombardia, facendoti conoscere 3 itinerari insoliti da percorrere a piedi e a costo zero!

Dopo questi lunghi mesi di chiusura scommetto che anche te hai voglia di tornare alla normalità e soprattutto concederti il lusso di una passeggiata nella natura e di una breve gita fuori porta.

Ho deciso di dedicare questo articolo agli amici della Lombardia, la regione che più di tutte ha patito (e ahimè sta ancora patendo) le conseguenze della pandemia. E così, nell’attesa di tornare al giallo, ecco 3 itinerari da percorrere a piedi in Lombardia a costo zero per una fuga insolita a pochi passi da casa.

Fughe Insolite in Lombardia: 3 itinerari a piedi da non perdere

1 – Il Sentiero di San Domenico

itinerari a piedi in lombardia como

Nella splendida cornice del lago di Como si trova il Sentiero di San Domenico: un breve percorso ad anello poco conosciuto che porta ad un punto estremamente panoramico da cui è possibile godere della miglior vista sul lago!

itinerari a piedi in lombardia lago di como
Ecco la vista che si può ammirare una volta raggiunta la Cappelletta di San Domenico

Il percorso parte da Breglia, frazione di Plesio che si trova sopra Menaggio, e si snoda lungo una larga mulattiera. Seguendo le indicazioni per il Sentiero di San Domenico si arriva ad una piccola Cappella, la Cappelletta di San Domenico. Il punto panoramico non è visibile lungo il sentiero ma è ben nascosto dietro la cappella. Affacciandosi sul retro si apre una vista a 360° del lago con i suoi 2 rami, da cui potrai ammirare i paesini di Menaggio, Bellagio e Varenna. Un vero spettacolo!

Un’altra tappa interessante del sentiero è il Santuario della Madonna di Breglia che si trova sulla cima di un’ampia e lunga scalinata. Da lì è possibile ammirare un altro punto panoramico, ma a mio avviso, meno spettacolare dell’altro.

Info pratiche

  • Il punto di partenza si trova alla destra della Chiesa di San Gregorio a Breglia, superando il parcheggio. C’è un segnale che indica il percorso da prendere.
  • Se arrivi in macchina c’è un ampio parcheggio gratuito. Altrimenti da Menaggio è possibile anche arrivare in bus (linea C13).
  • Il percorso completo non presenta difficoltà e dura circa un’ora. La Cappella di San Domenico invece si raggiunge dopo mezz’ora di cammino.

2 – Terme naturali di Bormio

itinerari a piedi in lombardia bormio terme

Le Terme naturali di Bormio sono una piccola oasi di pace situata nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. Sono immerse in uno scenario naturalistico di straordinaria bellezza e la cosa migliore di tutte è che vi si può accedere liberamente e gratuitamente!

Questo meraviglioso gioiello della Valtellina è conosciuto con il nome “Pozza di Leonardo”, in onore a Leonardo Da Vinci, che fece visita a Bormio in occasione di alcuni lavori di ingegneria idraulica.

itinerari a piedi in lombardia terme naturali

La Pozza di Leonardo è una conca naturale di acque termali a cielo aperto, circoscritta da alcune pietre che la separano dall’impetuoso torrente Braulio. Non c’è nulla di meglio di immergersi e rilassarsi nell’acqua calda e poi camminare tra le gelide acque del torrente per stimolare la circolazione. Insomma, un vero e proprio percorso spa offerto generosamente da madre natura, rigenerante non solo per il corpo ma anche per la mente!

Info pratiche

  • Il percorso per raggiungere le Terme naturali di Bormio prevede una camminata di circa 15 minuti nel bosco tutta pianeggiante, piuttosto agevole. L’unico tratto più “impervio” è costituito da uno stretto pontile a strapiombo sul fiume dove non ci sono barriere di protezione.
  • Non ci sono cartelli che indicano dove si trovano le terme, nemmeno nel punto stesso in cui inizia il sentiero. Gli abitanti del luogo custodiscono preziosamente questa informazione per preservare il più possibile il loro gioiello. Ma per te che sei un mio lettore fidato, ho deciso di svelarti questo segreto in un articolo dedicato interamente alle Terme naturali di Bormio.
  • All’interno del Parco non ci sono aree pic-nic né zone di ristoro per cui è consigliabile organizzarsi con pranzo a sacco.
  • Assicurati di portare il costume e un cambio per non rimanere bagnato. Molto utile anche un telo mare per sdraiarsi al sole ed asciugarsi, e una giacca in caso di temperature più basse.

3 – Il Sentiero storico-militare al Monte della Croce

itinerari a piedi in lombardia

Il Sentiero storico-militare al Monte della Croce è un percorso che si snoda all’interno della Riserva Naturale Pian di Gembro, in Valtellina.

Questo Parco rappresenta un’area protetta di circa 100 ettari situata a 1350 metri di altitudine, nel comune di Villa di Tirano, tra Aprica e Trivigno. All’interno di quest’area è possibile percorrere diversi sentieri di varia durata e difficoltà.

Tra tutti, uno degno di nota è il Sentiero al Monte della Croce per il suo interesse di natura storico-militare. Questo breve percorso ci riporta infatti all’epoca della Grande Guerra facendoci scoprire una serie di postazioni e gallerie che servivano da depositi di munizioni. Sulla sommità del monte è addirittura possibile ammirare ed entrare in una vera e propria trincea risalente alla prima Guerra Mondiale!

Info pratiche

  • Il Sentiero è piuttosto breve (circa mezz’ora a tratta) e non presenta particolari difficoltà.
  • Dall’ingresso del Parco per raggiungere il punto di partenza bisogna seguire le indicazioni per il sentiero didattico e una volta arrivati all’aula didattica imboccare il cammino sulla destra.
  • La Riserva Pian di Gembro è facilmente raggiungibile in pochi minuti d’auto partendo da Aprica e appena fuori il Parco c’è un ampio parcheggio gratuito.
  • All’ingresso c’è una piccola zona pic-nic con struttura per grigliare, inoltre all’interno dell’area ci sono vari ristoranti.

Conclusioni

Spero che queste 3 idee di itinerari a piedi in Lombardia possano essere d’ispirazione per le tue prossime gite fuori porta.

Se sei amante delle camminate nella natura sicuramente ti può interessare anche questo articolo dove ti parlo dei migliori trekking della Liguria.

Continua a seguirmi per avere sempre nuove idee per i tuoi prossimi viaggi in Italia!

Ci vediamo in giro!

itinerari a piedi in lombardia

With Love,
Chiara Deg

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici!

Post che ti potrebbero piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *