terme naturali bormio
Esperienze Italia

Terme segrete di Bormio: un paradiso naturale nel cuore della Valtellina

Bormio è un piccolo comune delle Valtellina, situato all’interno dell’area lombarda del Parco Nazionale dello Stelvio, il più grande dei parchi nazionali storici italiani. Bormio deve la sua fama principalmente al turismo termale. Fin dall’antichità infatti, le sue sorgenti di acque termali hanno attirato turisti di tutto il mondo, tra cui personaggi storici ed illustri. Bormio ad oggi ospita ben 3 complessi termali: una struttura comunale, Bormio Terme, e 2 stabilimenti privati appartenenti al gruppo QC Terme, dove si trovano anche gli hotel Bagni Vecchi e Bagni nuovi. Ciò che quasi nessuno sa invece, è che proprio a Bormio si trovano delle Terme naturali nascoste e completamente gratuite!

Queste Terme rappresentano un vero e proprio segreto custodito gelosamente dai suoi abitanti. Difatti questa meraviglia naturale non è segnalata in nessun cartello a Bormio, nemmeno nel punto stesso in cui inizia il sentiero che conduce alle Terme.

Vuoi sapere di più sulle Terme naturali di Bormio e come raggiungerle? Leggi l’articolo fino in fondo e ti rivelerò questo prezioso segreto!

Terme naturali di Bormio

terme naturali bormio

Le Terme naturali di Bormio sono una piccola oasi di pace situata nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio. Sono immerse in uno scenario naturalistico di straordinaria bellezza e la cosa migliore di tutte è che vi si può accedere liberamente e gratuitamente!

Questo meraviglioso gioiello della Valtellina è conosciuto con il nome “Pozza di Leonardo”, in onore a Leonardo Da Vinci, che fece visita a Bormio in occasione di alcuni lavori di ingegneria idraulica.

La Pozza di Leonardo è una conca naturale di acque termali a cielo aperto, circoscritta da alcune pietre che la separano dall’impetuoso torrente Braulio. Non c’è nulla di meglio di immergersi e rilassarsi nell’acqua calda e poi camminare tra le gelide acque del torrente per stimolare la circolazione. Insomma, un vero e proprio percorso spa offerto generosamente da madre natura, rigenerante non solo per il corpo ma anche per la mente!

È un luogo perfetto per trascorrere una giornata di relax in una splendida cornice verde. Oltre a fare il bagno nelle acque termali, si può anche passeggiare all’interno del parco, distendersi a prendere il sole o semplicemente contemplare il panorama da sogno tra bosco, fiume e maestose montagne!

Come raggiungere le Terme naturali di Bormio

Per raggiungere le Terme naturali di Bormio si parte da Bormio, direzione Passo dello Stelvio, e si prende la strada statale 301 fino ad arrivare ad un ponte che attraversa il torrente Braulio. Una volta giunto a questo punto, noterai che sia all’inizio che alla fine del ponte, sul versante destro, ci sono 2 piccoli spiazzali dove è possibile stazionare l’auto.

Vista sul Torrente Braulio dal Ponte. Il percorso parte da qui!

Come punto di riferimento puoi prendere la piccola struttura in legno che vedi in foto. Inoltre c’è un segnale proprio al centro del ponte indicante Via Costabella a sinistra e Via Burroni D’Adda a destra.

terme naturali bormio indicazioni
Al centro del ponte c’è un segnale indicante Via Costabella a sinistra e Via Burroni D’Adda a destra. Dirigiti verso destra per iniziare il sentiero.
terme naturali bormio indicazioni
Se vedi questa struttura in legno sei nel posto giusto! Puoi parcheggiare l’auto in uno dei 2 spiazzali che sono sulla destra.

Dunque dirigiti verso il lato destro e troverai una piccola curva dove inizia un sentiero apparentemente bloccato da alcuni piccoli massi (questo è uno dei due spiazzali dove puoi parcheggiare l’auto).

All’inizio del sentiero il cammino sembra bloccato da questi massi. Superali e continua dritto per 15 minuti per raggiungere le Terme!

Una volta imboccato il cammino dovrai proseguire il percorso nel bosco fino ad arrivare a un tratto dove c’è un pontile molto stretto che costeggia il torrente Braulio. Finito questo pezzo, dopo pochi metri, si giunge alle Terme naturali di Bormio. Il tragitto a piedi in totale dura circa 15 minuti.

Cosa sapere prima di andare alle Terme naturali di Bormio

  • Il percorso per raggiungere le Terme naturali di Bormio prevede una camminata nel bosco tutta pianeggiante, piuttosto agevole. L’unico tratto più “impervio” è costituito da uno stretto pontile a strapiombo sul fiume dove non ci sono barriere di protezione. Questo pezzo rappresenta l’unico ostacolo per chi soffre di vertigini, ma per contro è un tratto molto breve il cui attraversamento ripagherà sicuramente!
  • Seppure il cammino sia breve, è consigliabile indossare scarpette da ginnastica. Assicurati di portare il costume e un cambio per non rimanere bagnato. Molto utile anche un telo mare per sdraiarsi al sole ed asciugarsi, e una giacca in caso di temperature più basse.
  • La pozza di Leonardo si trova all’interno del bosco, nella natura più selvaggia, per cui se intendi trascorrere la giornata intera, porta con te il pranzo a sacco. D’altronde cosa c’è di meglio che fare un piccolo pic-nic dopo essersi rilassato tra le acque termali?
  • Il percorso per arrivare alle Terme naturali di Bormio, e le terme stesse, offrono dei punti molto panoramici. Quindi porta con te la tua attrezzatura da “fotografo” per immortalare i tuoi ricordi al meglio!
  • Le Terme naturali di Bormio sono un bene pubblico prezioso per cui ricordati di tutelare l’ambiente circostante facendo affidamento al tuo senso civico!
terme naturali bormio
Ecco il pontile stretto da superare per raggiungere le Terme. Fa un po’ paura ma è punto estremamente panoramico 🙂

Conclusioni

Se sei amante della natura, della montagna, delle passeggiate tra i boschi e del relax, questo è senza dubbio il luogo ideale per te! Se ti trovi nei pressi di Bormio non puoi non programmare una visita alle Terme naturali, visto i molteplici vantaggi: sono un toccasana per la salute, sono facili da raggiungere, sono gratuite e sono immerse in un panorama pittoresco!

Stai ancora leggendo l’articolo? Complimenti! Sei entrato nella ristretta cerchia delle persone che conoscono le Terme naturali segrete di Bormio. Ora non puoi fare altro che partire anche tu alla scoperta di questa perla preziosa!

Buon relax!

P.s. Ringrazio mio fratello Giovanni per aver condiviso con me questa preziosa informazione che mi ha ispirato nella creazione di questo articolo!

With Love,
Chiara DeG

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici!

Post che ti potrebbero piacere

3 Comments

  1. Vittorio says:

    Io una volta ho provato ad arrivarci con google maps e mi son perso. Alla fine sono andato a quelle a pagamento…
    Ci riproverò seguendo le tue indicazioni! 😀
    P.s. scrivi benissimo, complimenti!!!

  2. Appreciate this post. Let me try
    it out.

    1. Thank you! I am glad you found it useful!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *