tour favela rocinha
America Latina Esperienze

Vivere nelle Favelas: tour della Favela Rocinha

Toccare con mano quella che è la vita reale nelle favelas è sicuramente un’esperienza molto forte ed autentica. Durante il mio soggiorno a Rio de Janeiro ho avuto l’opportunità di fare un tour della Favela Rocinha e di ricredermi su molti pregiudizi associati a questi luoghi considerati poco sicuri.

Ma cosa sono esattamente le Favelas?

Le favelas sono le famosissime baraccopoli brasiliane. Si tratta di vere e proprie micro città indipendenti all’interno della città. Ogni favela infatti si autogestisce, perché non essendo riconosciuta dallo Stato Brasiliano, non ha i servizi essenziali garantiti, quali acqua, luce e fognature. Proprio per questo, col passare degli anni, la comunità ha creato dei sistemi alternativi. Alcuni esempi? Per avere l’acqua corrente si utilizzano degli enormi raccoglitori di acqua piovana. Per l’illuminazione invece si usa una semplice bottiglia di plastica per sfruttare la luce diurna, facendo un foro nei soffitti in lamiera! Ti stai chiedendo come sia possibile? A questo articolo puoi trovare maggiori dettagli con tanto di spiegazione scientifica.

La Favela Rocinha

Ogni quartiere di Rio de Janeiro ha la sua rispettiva favela e in totale superano le 700. La più estesa è la Favela Rocinha, che con i suoi 70.000 abitanti rappresenta anche la più grande di tutto Sud America! È possibile visitare la Favela Rocinha grazie ad un tour guidato. Questa attività si può prenotare nei chioschi turistici dell’Avenida Atlantica (il lungomare della spiaggia di Copacabana) o in qualsiasi agenzia di viaggio locale.

Non è assolutamente un’attività pericolosa dato che ci si muove in gruppo ed accompagnati da una guida locale. Una cosa curiosa da sapere inoltre è che all’interno della favela vige un codice con delle regole ben precise, e tra queste c’è proprio quella di non rubare, per cui puoi stare tranquillo! Al contrario, la gente locale è felice di vedere i turisti perché anche solo comprando una bibita fresca si contribuisce al sostentamento della loro piccola economia locale.

Tour della Favela Rocinha

Il tour guidato si svolge a piedi ed è estremamente interessante perché ti consente di vedere e toccare con mano l’altra faccia di Rio e capire davvero cosa significa vivere nelle favelas. Vicoli strettissimi, baracche addossate e fatiscenti, assenza di fognature, condizioni igieniche scarse.

Eppure quello che molti non sanno è che, nonostante la povertà estrema, nella favelas c’è spazio anche per attività culturali! Una delle cose che salta subito all’occhio sono i coloratissimi murales, vere e proprie opere di street art, nate dalla creatività dei loro abitanti. Oltre a questo ci sono anche piccole botteghe di artigiani, un centro culturale dove vengono esposte opere di artisti locali, una escola de samba, così come una scuola di teatro e danza. Infine è stata addirittura creata una rete televisiva e radiofonica locale che offre opportunità lavorative ad i più giovani.

Insomma, anche tra il grigio più cupo di queste baraccopoli è possibile vedere uno spiraglio di luce ed uno sprazzo di colore. E se è vero che non è tutto oro quello che luccica, alle volte è altrettanto vero il contrario…

Alcune considerazioni sulla Favela Rocinha

Cosa ho imparato da questo tour?
Troppo spesso i pregiudizi sono così radicati nell’immaginario collettivo da influenzare la nostra percezione su determinati luoghi e situazioni a noi sconosciuti. E così facendo finiamo per accettare il giudizio degli altri e mettere un’etichetta senza porci nessun quesito.

A mio avviso il bello di viaggiare è proprio questo: ci regala la possibilità di far cadere questi pregiudizi ed aprire la mente, toccando con mano le varie realtà che compongono il nostro mondo poliedrico. Ci offre una reale opportunità di andare aldilà delle cose, e di non guardare più solo con gli occhi, ma di imparare ad osservare con il cuore.

Per concludere posso affermare quindi che il tour della Favela Rocinha è stato un viaggio nel viaggio! Infine, voglio svelarti un segreto: questo luogo ha un posto speciale nel mio cuore visto che è proprio durante questo tour che ho conosciuto l’amore della mia vita! Se sei curioso di conoscere la nostra storia la trovi qui.

Se invece vuoi scoprire di più su Rio de Janeiro, dai un’occhiata al mio articolo sulle 10 cose da non perdere a Rio.

tour favela rocinha

With Love,
Chiara de
G

Se l'articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici!

Post che ti potrebbero piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *